Aggiornamento Blog a WordPress 4.4 e tema TwentySixteen

Con l’uscita del nuovo motore di WordPress ho aggiornato il blog integrando il nuovo tema Twenty Sixteen, questo è una versione modernizzata di un vecchio modello di WordPress molto popolare con una testata orizzontale e una barra laterale destra in opzione che funziona perfettamente per blog e siti web. I colori possono essere personalizzati o con combinazioni predefinite, è basato su una griglia fluida armoniosa che utilizza un approccio ottimizzato sia cellulari che tablet con l’inclusione in questo aggiornamento di un plugin per le immagini responsive ed è impeccabile in ogni dettaglio. Twenty Sixteen renderà la navigazione bella e pulita su qualsiasi dispositivo.
Inoltre tra le nuove caratteristiche vi è un supporto più ampio agli embed con la possibilità di “embeddare” (includere) dei post WordPress nei siti. Basterà incollare l’url di un post per vederlo incluso nelle nostre pagine.

WordPress 4.4 e tema TwentySixteen

Tema Twenty Sixteen DromegaWeb
Tema Twenty Sixteen DromegaWeb

Gli Shortcodes WordPress

Gli Shortcodes WordPress

Ultimo aggiornamento: 12 aprile, 2013  

Cosa sono gli Shortcodes?

Uno shortcode è un tag (codice) specifico di WordPress che serve a facilitare l’inserimento e l’integrazione dinamica di contenuti nelle tue pagine e articoli.  Gli shortcodes possono incorporare file o creare oggetti che normalmente richiederebbero conoscenze tecniche da webmaster e una particolare esperienza e padronanza del codice php e dell’integrazione di plugin avanzati, in poche parole Shortcode = Scorciatoia

Shortcodes disponibili

Varie

Alcune scorciatoie per l’inserimento di archivi, form, digg button, sondaggi e altro.

  • [archives] – visualizza un archivio degli articoli del blog
  • [*contact-form*] – aggiunge un form di contatti al blogger sulla tua pagina (NB il simbolo “*” prima e dopo il nome deve essere eliminato, sono stati inseriti solo perché l’editor non riconoscesse come comando)
  • [digg] – integra un bottone per il voto di Digg
  • [googlemaps] – integra Google Maps negli articoli
  • [polldaddy] – integra un sondaggio con PollDaddy
  • [-sourcecode-][/-sourcecode-] – preserva la formattazione dei codici/script all’interno delle pagine(NB i tratti “-” prima e dopo il nome vanno eliminati, sono stati inseriti solo perché l’editor non riconoscesse il comando).

Video

  • [blip.tv] – integra un video Blip.tv
  • [dailymotion] – integra un video di Dailymotion
  • [flickr] – integra un video di Flickr
  • [googlevideo] – integra un video di Google Video
  • [vimeo] – integra un video di Vimeo
  • [youtube] – integra un video di Youtube

Immagini e Documenti

  • [-gallery-] – inserisce una galleria all’interno della pagina (NB i tratti “-” prima e dopo il nome vanno eliminati, sono stati inseriti solo perché l’editor non riconoscesse il comando in questo articolo).
  • [scribd] – integra un lettore Scribd per i documenti
  • [slideshare] – inserisce uno slideshow di Slideshare.net

Audio

  • [-audio-] – converte un link in un player di file mp3 (NB i tratti “-” prima e dopo il nome vanno eliminati, sono stati inseriti solo perché l’editor non riconoscesse il comando in questo articolo).
  • [podtech] – integra audio o video da PodTech Network
  • [soundcloud] – integra nelle pagine un audio player SoundCloud

Infide concludo dicendovi che installando il plug-in Shortcodes Ultimate sarà tutto più facile, perché nell’editor avrete accesso a tutte le funzioni direttamente con un pulsante.