Casa domotica con Arduino: Souliss in sviluppo

– Lato pratico –

Dopo una breve presentazione del progetto, descritto per lo più come schema a blocchi, ora attraverso la pubblicazione di un paio di foto illustro la parte reale del progetto

sou
In questa foto sono presenti in alto un Access Point della D-link per il WiFi con indirizzo statico 192.168.2.20, sotto quest’ultimo un vecchio ModemRouter della Trust con IP Statico 192.168.2.10, utilizzato solo come switch con server DHCP e funziona da gateway della rete lan.

Sopra al AP D-link ci sono due PIR di test per i tipici T41 e T42 di prossima integrazione nel progetto con due funzioni diverse, quelli dedicati al sistema di allarme e quelli dedicate all’automatismo di luci, irrigazione e preallarme.
sou2

Nella seconda foto il cuore del sistema con il Nodo01 e Nodo02 su piattaforma ethernet e con Nodo04 e Nodo05 in standalone a 16Mhz con RS485 in peer dal Nodo02 configurato come bridge_RS485.

Pubblicherò qualche schema per essere più chiaro con i collegamenti.

2 pensieri riguardo “Casa domotica con Arduino: Souliss in sviluppo”

  1. Ottima realizzazione e…finalmente un progetto con Souliss dove si mostrano e documentano con esempi concreti (diagrammi a blocchi, foto e sketch) l’intera realizzazione.
    Una domanda ho visto che usi l’IP statico, ma con il dinamico ci sarebbero problemi?
    Grazie e complimenti ancora

    1. Purtroppo con ip dinamico non ho mai provato, perché nella mie rete di casa, pc, stampanti, smartphone, ipcam e NVR sono tutte con IP statici, mi piace avere tutto sotto controllo. Un altro motivo è che se il lasso di tempo durante il quale il server DHCP assegna un indirizzo IP a ogni computer è lungo, si rischia che un PC dopo un riavvio si connetta con lo stesso IP di una periferica di Souliss o altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.